Come creare una mappa concettuale

Come creare una mappa concettuale

Tempo di lettura: circa 5 min

La mappatura concettuale consiste nel fare brainstorming con un obiettivo. Si comincia con un concetto generale che viene poi suddiviso in parti più piccole, usando frecce e parole di collegamento per mostrare come le idee sono collegate. Molto comuni in campo didattico, le mappe concettuali sono utili in qualsiasi settore, in quanto promuovono il pensiero creativo e visivo.

Se desideri ulteriori informazioni sui casi in cui utilizzare le mappe concettuali, consulta la nostra pratica guida alle mappe concettuali.

Una mappa concettuale aiuta a comprendere meglio gli argomenti complessi, a vedere il quadro generale e a scoprire nuove connessioni tramite un approccio collaborativo e visivo. Con le forme drag and drop, le linee flessibili e la collaborazione in tempo reale di Lucidchart, puoi analizzare qualsiasi concetto e mapparlo in un attimo.

mappa concettuale di base
Modello di mappa concettuale di base (fai clic sull'immagine per modificarla online)

Continua a leggere per scoprire come disegnare facilmente una mappa concettuale che ti consentirà di comunicare, risolvere problemi e fare brainstorming in modo più efficace.

5 semplici passaggi per disegnare una mappa concettuale

1. Seleziona uno strumento di disegno

Molte persone usano semplicemente carta e penna o una lavagna perché sono facilmente reperibili, ma non è facile salvare gli scarabocchi fatti sulla lavagna o dare un aspetto professionale al tuo diagramma disegnato a mano. 

Lucidchart è uno spazio di lavoro visivo basato su cloud e offre il vantaggio di salvare il lavoro in formato digitale, consentendoti di condividere, modificare e perfezionare il tuo diagramma con facilità. Inoltre, puoi accedere ai tuoi diagrammi tramite qualsiasi dispositivo con accesso a Internet.

2. Crea un concetto principale

A prescindere dallo strumento scelto, il passo successivo consiste nel determinare l'idea centrale che desideri analizzare in dettaglio. Se non sai bene da dove cominciare, prova a identificare una parte di testo, un'attività in classe o un problema difficile che deve essere risolto. 

Potrebbe essere utile creare una singola domanda, chiamata "domanda focus", che specifica chiaramente il problema o i problemi che la mappa concettuale aiuterà a risolvere. La tua mappa concettuale farà costantemente riferimento a quella domanda e alla sua risposta.

3. Identifica i concetti chiave

Ora che hai selezionato un concetto principale, il passo successivo è scrivere i concetti subordinati. Crea un elenco di idee correlate e ordinale partendo da quella più generale fino a quella più specifica. Questo elenco, noto anche come parcheggio, perché contiene le idee che sono in attesa di essere spostate sulla mappa, dovrebbe essere composto da circa 15-25 concetti chiave. 

Descrivi ogni concetto il più brevemente possibile: di solito sono sufficienti una o due parole per ogni idea. Mantenere le descrizioni concise eviterà che la mappa si dilati eccessivamente e diventi troppo densa di testo.

4. Organizza forme e linee

Ordina ciascuno dei tuoi concetti in uno schema gerarchico, con le idee più generali in cima alla mappa sotto il concetto principale e quelle più specifiche in fondo. La tua mappa concettuale prenderà forma man mano che connetti le forme alle linee e individui la posizione corretta per ogni idea. 

In genere, le mappe concettuali presentano testo o parole di collegamento, scritte su ciascuna riga, per dare un senso alla relazione tra un concetto generale e quello più specifico. Il testo può includere un verbo specifico come "fornisce" o "comprende".

Dopo aver creato questa mappa concettuale preliminare contenente i collegamenti di base, aggiungi collegamenti incrociati per illustrare le relazioni tra concetti che si trovano sullo stesso livello di specificità.  

5. Metti a punto la mappa

Man mano che aggiungi collegamenti a ogni concetto, assicurati di esaminare con attenzione le relazioni che stai illustrando. Poniti domande quali:

  • Ogni elemento si adatta bene alla propria posizione?
  • C'è una posizione migliore per questa idea o gruppo di idee?
  • Posso usare una parola di collegamento più accurata per rappresentare questa relazione?

Queste domande ti aiuteranno a migliorare le prestazioni cognitive e metteranno alla prova le tue conoscenze su qualsiasi argomento.

Ricorda che questa è una mappa preliminare e probabilmente necessiterà di una revisione. Con Lucidchart è semplice riorganizzare le forme sulla pagina, aggiungere note e commenti supplementari e applicare uno stile accattivante al diagramma.

Con Lucidchart puoi creare facilmente mappe concettuali organizzate e altri diagrammi specifici, direttamente in un browser web. Inizia una prova gratuita e sperimenta in prima persona!

Esempi di mappe concettuali

Ecco alcuni esempi di cosa potresti fare con Lucidchart. Usa uno di questi modelli come ispirazione o come punto di partenza per creare le tue mappe concettuali.

mappa concettuale di gestione delle vendite
Esempio di mappa concettuale di gestione delle vendite (fai clic sull'immagine per modificarla online)
Esempio di mappa concettuale infermieristica
Esempio di mappa concettuale infermieristica (fai clic sull'immagine per modificarla online)
esempio di mappa concettuale per risorse umane
Esempio di mappa concettuale per HR (fai clic sull'immagine per modificarla online)
esempio di mappa concettuale a ragno
Esempio di mappa concettuale a ragno (fai clic sull'immagine per modificarla online)

Come creare una mappa concettuale in Google Workspace

A volte, potresti dover includere una mappa concettuale all'interno di un business case, di una presentazione scolastica o di un documento di altro genere. Dato che Lucidchart è integrato con Google Workspace, puoi inserire facilmente la tua mappa concettuale in Documenti, Fogli e Presentazioni. Scopri come creare una mappa concettuale in Documenti Google usando il nostro componente aggiuntivo gratuito.

 

Come creare una mappa concettuale in Microsoft Office

Se usi Microsoft Office e non Google Workspace, puoi comunque usufruire degli stessi vantaggi, poiché Lucidchart è integrato anche con Microsoft Office. Aggiungi mappe concettuali e contestualizza i dati in Excel, inserendo elementi visivi in Word e diagrammi aggiornati in PowerPoint. Scopri come creare una mappa concettuale in Microsoft Word usando il nostro componente aggiuntivo gratuito.

 

Usufruisci dei vantaggi della mappatura concettuale con questi semplici passaggi e le integrazioni di Lucidchart. Potrai dedicare più tempo a risolvere i problemi, a migliorare i processi o a mettere in pratica le tue idee.

Inizia a creare diagrammi con Lucidchart oggi stesso: provalo gratis!

Iscriviti gratis

Popolare ora

process improvement methodologiesQuale metodologia di miglioramento dei processi è meglio utilizzare?

A proposito di Lucidchart

Lucidchart è l'applicazione intelligente per la creazione di diagrammi che consente ai team di chiarire le complessità, allineare le loro conoscenze e costruire il futuro più rapidamente. Con questa soluzione intuitiva e basata su cloud, tutti possono lavorare visivamente e collaborare in tempo reale creando diagrammi di flusso, modelli, diagrammi UML e altro ancora.

Lucidchart, la più popolare alternativa online a Visio, è utilizzata in oltre 180 paesi da milioni di utenti, dai responsabili delle vendite, che mappano le organizzazioni target, ai direttori IT, che visualizzano la loro infrastruttura di rete.

Per iniziare

  • Prezzi
  • Individuale
  • Team
  • Azienda
  • Contatta il reparto vendite
vita privataLegaleCookie

© 2022 Lucid Software Inc.